Crea sito

Category: Anno associativo 2012-2013 (Page 1 of 3)

Don Fortunato di Noto alla Scuola di Pace

Don Fortunato Di Noto, il prete diventato famoso per la sua lotta contro la pedofilia e la tutela dell’infanzia  in Italia e all’estero, fondatore dell’Associazione Meter, sarà venerdì 7 giugno alla Scuola di Pace di Este. Don Fortunato si batte anche contro i maghi, i cartomanti e, più in generale, contro le attività di sfruttamento della superstizione per fini di lucro.
Il prete si sarebbe avvicinato al dramma della pedofilia a partire dal 1995, in seguito ad alcuni eventi accaduti nella sua parrocchia di Avola (Catania): tra cui il tentato omicidio di una bambina di 11 anni che fece emergere gli abusi che aveva subito e il suicidio di un quattordicenne, anch’egli vittima di violenze.
A partire dal 1997 ha iniziato una costante attività di controllo, in collaborazione con la Polizia Postale, sullo sfruttamento sessuale dei bambini e sulla diffusione di materiale pedopornografico su internet. Non ha mancato di denunciare anche presunte complicità politiche fra le lobbies dei pedofili e alcuni partiti italiani.  Le denunce hanno aperto, agli inizi degli anni duemila, una maxinchiesta giudiziaria che ha portato alla luce una rete europea di pedofilia. Don Fortunato Di Noto è membro di vari osservatori ed organismi scientifici costituiti presso il Ministero delle Comunicazioni, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero della famiglia e il Ministero degli interni. L’incontro si svolgerà alle ore 21, nel teatro del Patronato SS. Redentore, in viale Fiume, 65.

Scarica la locandina dell’incontro in PDF

Riconciliazione nella Settimana Santa

Per accostarsi al sacramento della Riconciliazione, il Vicariato di Este prevede alcuni momenti di celebrazione penitenziale comunitaria.

  • Lunedì 25 marzo 2013, ore 21.00, Chiesa parrocchiale di Baone
  • Lunedì 25 marzo 2013, ore 21.00, Chiesa parrocchiale di Carceri
  • Martedì 26 marzo 2013, ore 21.00, Basilica S. Maria delle Grazie, Este.

Per i gruppi Giovanissimi di AC, è prevista un’apposita celebrazione, martedì 26 marzo, ore 20.30, al Patronato SS. Redentore di Este.

Educatori digitali: weekend di formazione

Educatori digitali. Evolversi per non estinguersi. è il tema del Weekend unitario di formazione per educatori e accompagnatori di Ac 2013, dedicato ad approfondire i temi della comunicazione intra ed extra-associativa e l’utilizzo pastorale delle nuove tecnologie. Il weekend si tiene dalle 15.30 di sabato 16 alle 16.30 di domenica 17 febbraio 2013 a Villa Concordia di Teolo (Padova). 

Quota di partecipazione: Presenza completa (con pernottamento e colazione) € 40,00 – Presenza ridotta (cena e pranzo, senza pernottamento e colazione, solo per adulti e genitori) € 30,00. Iscrizioni: Entro il 10 febbraio 2013 presso i presidenti parrocchiali, versando € 10,00 di acconto. Disponibili 40 posti letto (portarsi lenzuola o sacco-letto). Eventuali ritardatari verranno accolti solo secondo disponibilità di spazio, letti e pasti.

Scarica la cartolina invito in PDF

Indicazioni stradali per Villa Concordia (Teolo) in PDF

Padre Sorge: live tweeting dell’incontro

Venerdì 25 gennaio 2013 Padre Bartolomeo Sorge è intervenuto a Este sul tema: Laici cerniera tra Chiesa e mondo. Come i frutti del Concilio illuminano oggi il mondo del lavoro.
Di seguito il live tweeting su acpadova dell’evento.

25/01/2013 20:23 RT @AleGreggioBaone: Sorge:  non parliamo del lavoro in modo astratto, ma cerchiamo di calarci nei problemi di oggi. #acpadova
25/01/2013 20:23 RT @AleGreggioBaone: Sorge: cosa possiamo dire come cristiani di fronte a questa crisi? #acpadova @acpadova
25/01/2013 20:26 Sorge: stiamo ancora pagando e chissà per quanto tempo, la follia di un sistema economico basato sul consumo,  senza un fondamento morale.
25/01/2013 20:28 Sorge: ricordo quando tornavo nel nordest dei capannoni, dove la valuta pregiata non veniva reinvestita, ma portata in borsa, perché +facile
25/01/2013 20:29 Sorge: Mancava coscienza etica: si voleva guadagnare di più senza faticare. Ecco la disoccupazione e le crisi per cui ora piangiamo!
25/01/2013 20:33 Sorge: sia il Concilio che encicliche invitano a non lasciare che il mondo sia governato solo dal mercato. Diamo coscienza morale al mercato
25/01/2013 20:33 Sorge: Gesù,  aiutaci a comprendere questa crisi. Illumina anche noi cristiani del 2013!
25/01/2013 20:33 Sorge: documento del consiglio Giustizia e pace: 1. comportamento irresponsabile degli operatori economici.
25/01/2013 20:36 Sorge: i beni del creato non sono di una banca o di un governo, ma di tutta l’umanità.  Gap tra nord e sud dell’Equatore.
25/01/2013 20:38 Sorge: non ci può essere pace un mondo dove 5 miliardi di persone vivono con nulla. Metà poveri hanno 15 anni, noi siamo settantenni!
25/01/2013 20:39 Sorge: il mercato produce ma non sa redistribuire i beni tra tutti. Occorre una  educazione alla responsabilità verso i beni di tutti.
25/01/2013 20:40 Sorge: se manca coscienza etica,  le banche si trasformano in agenzie di speculatori!
25/01/2013 20:41 Sorge: non è crisi solo economica,  ma c’è un alto prezzo umano. Una persona che non lavora, non si sviluppa neanche come persona.
25/01/2013 20:42 Sorge: l’uomo ha bisogno di rendersi utile.  Ciascuno di noi ha un ruolo nella società,  nel quartiere…
25/01/2013 20:44 Sorge: Chi ha capitale senza coscienza, fa uso senza scrupoli dell’uomo. Non fa eccezioni alla legge del guadagno. Profitto unico criterio.
25/01/2013 20:45 Sorge: mettere insieme efficienza della produzione con la solidarietà.  Punto chiave del Concilio!
25/01/2013 20:46 Sorge: Chi ha di più non deve fare l’elemosina,  ma mettere principi giuridici a tutela dei più deboli.
25/01/2013 20:48 Causa ultima della crisi: materialismo per cui il profitto viene prima di tutto,anche dell’uomo.Economia deve essere a servizio dell’uomo!!!
25/01/2013 20:50 Sorge: impresa, stato sociale,  lavoro… cosa dice di ciò il Concilio?
25/01/2013 20:51 Impresa: ha lo stesso valore della famiglia nella società. Imprese come cellule dell’economia: se le cellule son malate…
25/01/2013 20:52 Impresa non può più essere luogo di conflitti (operai contro padroni) ma deve essere una comunità di lavoro, in cui produrre beni e valore
25/01/2013 20:57 Delocalozzazione: nella Caritas in veritate  Papa dice che prima di portar via i capitali occorre riflettere su come e dove si sono formati.
25/01/2013 20:58 Giovanni Paolo II: la storia mostra che all’espansione produttiva corrisponde disoccupazione e disagio sociale. Troviamo un equilibrio!
25/01/2013 21:00 Sorge: il lavoro è il valore n.1 della vita sociale,  perché è un bene della persona. Non il genere di lavoro da dignità,  ma la persona.
25/01/2013 21:03 Sorge: la dignità non dipende da cosa si fa, ma da chi lo fa. È la persona umana che da valore al lavoro. Gesù 30 anni a piantare chiodi!!!
25/01/2013 21:04 Sorge: guardate Taranto, non si può arrivare a questo punto. Dobbiamo morire per il lavoro?
25/01/2013 21:06 Sorge. Vangelo del lavoro: il vero soggetto della produzione è l’uomo! Col lavoro l’uomo realizza sè stesso come uomo. Diventa più uomo!
25/01/2013 21:07 Sorge. Il lavoro è un atto creativo. Il lavoro viene prima dei beni che produce.  Il lavoratore vale di più della macchina che produce!!!
25/01/2013 21:09 Sorge: non posso sacrificare la salute del lavoratore.  L’uomo vale piu del capitale. La persona che lavora è un con-creatore.
25/01/2013 21:10 Sorge. Lavoro è atto di fraternità e solidarietà. Lavoratori si sentono tutti fratelli. Solidarietà non solo tra lavoratori.
25/01/2013 21:12 Sorge: il lavoro è un atto spirituale. Non basta parlare di efficienza,  bravura, competenza.  Occorre formare alla spiritualità del lavoro.
25/01/2013 21:14 Sorge. Sudore e fatica non  sono motivo di abbruttimento,  ma ci avvicinano a Gesù. Il lavoro ci fa più amanti della sobrietà.
25/01/2013 21:16 Sorge: noi pensionati non possiamo sciupare gli anni che il Signore ci da. Rendiamoci utili, nel volontariato, in famiglia… No oziare!!!!
25/01/2013 21:17 Sorge: la nostra vita come rullino fotografico. Se fotografiamo cose brutte, sciupiamo la pellicola e non torniamo più indietro.
25/01/2013 21:19 Sorge. Gesù ci fa nuovi: basta un atto d’amore. Solo Gesù ci fa recuperare anche gli anni perduti in un attimo.
25/01/2013 21:21 Sorge. Martini: Dio non è cattolico. È padre di tutti, e ama tutti dello stesso amore. Impariamo a guardare il mondo con occhi di Dio!
25/01/2013 21:23 Sorge: approfittiamo per chiedere a Dio il dono della fede. Più che insistere, preghiamo il Signore  che apra gli occhi a chi non crede.
25/01/2013 21:24 Sorge. Noi preti parliamo di Dio come se ci fosse, e invece c’è. Fede è incontro personale con Dio.
25/01/2013 21:26 Sorge. ‘Non importa essere tanti, l’importante è essere accesi, perché 1000 candele spente non hanno mai acceso una candela spenta.’
25/01/2013 21:27 Sorge: sentitevi responsabili anche in questa Chiesa,  in questa società e in questa città.
25/01/2013 21:34 Grande entusiasmo per la relazione di padre Bartolomeo Sorge a Este. Spazio alle domande che non mancano.  #sorge #acpadova #lavoro #ac1968
25/01/2013 21:38 Domande a Sorge. Delocalizzazione porta equità a livello mondiale?  Economia da restaurare o rifondare? Lavoro e impresa nella Costituzione.
25/01/2013 21:40 Sorge. Delocalizzazione può essere vista come atto di carità verso paesi poveri, ma senza che il prezzo lo paghi chi ha costruito l’impresa
25/01/2013 21:43 Sorge. Stiamo cambiando civiltà,  da industriale a postmoderna. Bisogna ripensare la struttura della società. Non è una crisi congiunturale.
25/01/2013 21:45 Sorge. La crisi è strutturale, sia crisi economica che politica. I partiti sono morti. La struttura scolastica è in crisi. La Chiesa pure…
25/01/2013 21:47 Esistono già forme di economia solidale,  risparmio etico, imprese che investono o redistribuiscono tutto l’utile… qualcosa sta cambiando!
25/01/2013 21:48 Sorge: art.46 Costituzione. Lavoratori dovrebbero collaborare alla gestione delle aziende. Mai messo in pratica!
25/01/2013 21:49 Sorge: siamo una generazione senza più modelli validi. Siamo la generazione del discernimento. Beati i nostri figli.
25/01/2013 21:54 Altre domande a Sorge: sprechi pubblici sbagliati, e anche anticristiani. Fornero e giovani che non si adattano. Unità dei cristiani.
25/01/2013 21:56 Sorge. Sprechi di denaro frutto di un cambiamento troppo rapido. Serve FORMAZIONE.  Siamo tutti impreparati, anche come Chiesa.
25/01/2013 21:57 Sorge.Non so se possibile che ognuno raggiunga il lavoro dei sogni. Importante una formazione di base per poi mettere a frutto nella società
25/01/2013 21:58 Sorge. La formazione di base,  la maturità umana consente di portare comunque frutto nella vita.
25/01/2013 22:01 Sorge. Sofferenza vedere ortodossi che non fanno la comunione alla messa in S.Pietro. Preghiamo che lo Sprito Santo ci unisca.
25/01/2013 22:05 Filippo Doni presidente diocesano saluta,  ringrazia e rilancia la sfida per i prossimi incontri del Concilio.  #acpadova

Veglia per la vita

Veglia per la Vita, per la 35a gionata per la vita, sul tema proposto dai vescovi italiani “Generare la vita vince la crisi”. Ospite la famiglia Ugolini, che da anni opera nel Kurdistan a sostegno delle popolazioni locali.
Venerdì 1 febbraio 2013 ore 21.00 in Basilica S.M. delle Grazie a Este.

Festa della Pace 2013

Domenica 27 gennaio 2013 si tiene a Este la tradizionale Festa della Pace vicariale dell’A.C.R.. Ritrovo in Duomo S. Tecla a Este alle ore 9.00, S. Messa alle 9.30 seguita dal corteo per le vie del centro e arrivo in Patronato SS. Redentore. Attività, pranzo e giochi per genitori e ragazzi fino alle 16.00. Iscrizioni presso gli educatori ACR.

Ogni anno la Festa della Pace è la conclusione del mese in cui i bambini dell’Azione Cattolica Ragazzi guardano al mondo e si impegnano a migliorarlo. Quest’anno l’evento precede di pochi giorni la festa di San Giovanni Bosco, grande educatore e uomo di pace. Nel corteo di pace che attraverserà le strade del centro di este, verrà portato il busto di Don Bosco che per tutto l’anno rimarrà nel Patronato SS. Redentore, segno visibile della collaborazione e unità educativa tra l’Azione Cattolica, il principale oratorio cittadino e la Comunità Salesiana del Manfredini.

Ecco le foto della giornata.

Scuola di pace 2013 – don Marco Pozza

Inizia il ciclo 2013 della Scuola di Pace, “Essere donne e uomini di Pace” organizzata dal Patronato SS. Redentore di Este e dall’Azione Cattolica vicariale di Este. Primo appuntamento martedì 22 gennaio, ore 21.00 con don Marco Pozza, Capellano della Casa di Reclusione di Padova, nell’appuntamento dal titolo La pace dietro le sbarre. E anche davanti…

Scarica la locandina in PDF

Gli incontri del Concilio

Due incontri per Giovani ed Adulti per approfondire ed elaborare insieme alcune riflessioni, a 50 anni dal Concilio Vaticano II. Venerdì 25 gennaio, ore 20.45, basilica S.Maria delle Grazie, a Este, Laici cerniera tra Chiesa e mondo. Come i frutti del Concilio illuminano oggi il mondo del lavoro. Incontro con Padre Bartolomeo Sorge sj. Moderatore: prof. Urbano Roveron. 

Mercoledì 30 gennaio, ore 20.45patronato di Guido Negri di Ospedaletto Euganeo, incontro dal titolo Chiesa e lavoro: due mondi lontani? Laboratorio in cui sperimentare una possibile interazione tra esperienza ecclesiale e mondo del lavoro. Moderatore prof. Urbano Roveron.

Iniziativa coordinata dalla presidenza diocesana AC, rivolta alle comunità intere dei Vicariati di: Este, Lozzo Atestino, Merlara, Montagnana, Villa Estense-Stanghella, organizzata dalle presidenze vicariali AC.

Scarica il volantino (PDF) con tutte le iniziative della Diocesi di Padova.
Scarica il volantino (PDF) degli incontri di Este e Ospedaletto.

Gli incontri del Concilio: resoconti, foto e materiali

Dopo i due incontri a 50 anni dal Concilio Vaticano II (Venerdì 25 gennaio, Laici cerniera tra Chiesa e mondo. Come i frutti del Concilio illuminano oggi il mondo del lavoro, con Padre Bartolomeo Sorge e il laboratorio di mercoledì 30 gennaio sul tema Chiesa e lavoro: due mondi lontani? Laboratorio in cui sperimentare una possibile interazione tra esperienza ecclesiale e mondo del lavoro), mettiamo a disposizione alcuni dei materiali delle serate.

Inoltre ricordiamo che il cammino degli incontri sul Concilio prosegue con gli altri appuntamenti diocesani.

Scarica il volantino (PDF) con tutte le iniziative della Diocesi di Padova.

Celebrazioni penitenziali

Come ogni anno, nella settimana che precede il Natale il vicariato offre alcune possibilità in più per accostarsi al sacramento della Riconciliazione. Per i gruppi Giovanissimi, mercoledì 19 dicembre, alle 20.30 presso la chiesa di Rivadolmo.
Per tutti poi, giovedì 20 dicembre presso le chiese di Baone e di Carceri, alle ore 21.00 e venerdì 21 dicembre presso la Basilica delle Grazie di Este, sempre alle ore 21.00.
Buone feste a tutti!

Page 1 of 3

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén